Bicicletta Elettrica da stampante 3d: l’E-bike 3d

E-bike 3d: la bicicletta elettrica da stampante 3d

Stampare una bicicletta elettrica è possibile? Si può fare in acciaio e la propone l’azienda tedesca Urwahn.

Di e-bike con il telaio realizzato da stampante in 3D non se ne vedono molte. Eppure questo tipo di mercato ha molto da regalare come testimonia l’esempio più recente. Si tratta di Platzhirsch dell’azienda tedesca Urwahn. A prima vista non sembrerebbe un’e-bike.

Il design distintivo del telaio è realizzato in acciaio stampato in 3D. Non si tratta di un puro esercizio di stile perché ciò significa che non ci sono saldature.

Il corpo dell’E-bike quindi è un pezzo unico.

L’insolito telaio posteriore è progettato per offrire una guida più confortevole, sfruttando la capacità dell’acciaio di avere un leggero movimento sotto carico.

Il motore è un Mahle Ebikemotion da 250 Watt che offre una coppia di 40 Nm e una velocità massima di 25 km/h.

Viene alloggiato nel mozzo posteriore mentre la batteria al litio è così sottile da entrare nel tubo obliquo del corpo bici. Sono disponibili tre livelli di assistenza elettrica, che possono essere scelti utilizzando un controller montato sul manubrio.

La e-bike Platzhirsch è già disponibile per il preordine sul sito Urwahn. Sono disponibili cinque taglie dalla XS alla XL: più o meno la differenza è di circa 8 cm di escursione. Inoltre sono cinque anche le colorazioni tra le quali scegliere. I tempi di consegna previsti sono di tre/quattro mesi il prezzo circa 3.999 euro-

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *