Energie Rinnovabili in crescita nel 2019

Secondo l’Osservatorio Fer di Anie le Energie Rinnovabili sono in crescita nel 2019; nei primi otto mesi del 2019 le nuove installazioni di fonti energetiche pulite raggiungono complessivamente circa 771 MW (+49% rispetto al 2018).

In Italia, le Fonti energetiche rinnovabili (Fer) hanno raggiunto i 771 MW di capacità, il 49% in più rispetto al 2018.

Il dato è stato diffuso dall’Osservatorio Fer di Anie Rinnovabili ed è relativo alle nuove installazioni di impianti fotovoltaici, idroelettrici ed eolici, nel periodo che va da gennaio ad agosto 2019.

Un dato molto positivo per l’Italia, ma deve esser considerato un punto di partenza. La realtà dimostra che nonostante gli sforzi, la produzione energertica mondiale è ancora troppo sbilanciato verso i combustibili fossili, come carbone, petrolio e gas naturale.

Secondo lo studio del Fer nel 2040 il carbone rappresenterà ancora un buon 20% della produzione mondiale, il petrolio il 30%, il gas naturale il 28%, le  energie rinnovabili solamente il 21% (il 44% della produzione elettrica), con tutte le conseguenze ovvie in termini di emissioni inquinanti e climalteranti.

Per quanto riguarda il fotovoltaico nel mese di agosto 2019, si legge in una nota dell’Osservatorio della federazione di Confindustria, con 43,6 MW il trend delle installazioni di impianti fotovoltaici raggiunge un totale di circa 330 MW (+28% rispetto allo stesso mese di agosto nel 2018) ed è in aumento il numero di unità di produzione connesse (+22%), tutto questo dovuto  principalmente delle detrazioni fiscali per il cittadino.

Il maggior incremento, in termini di potenza, si è riscontrato in Basilicata, Campania, Marche, Sardegna e Trentino Alto Adige, mentre il maggior decremento è stato registrato in Calabria. Tutte le regioni hanno registrato un incremento in termini di unità di produzione: quelle con incremento maggiore sono Basilicata, Marche, Puglia e Sardegna.
Il 53% della nuova potenza installata nel 2019 riguarda il settore residenziale.

Per maggiori informazioni potete consultare il sito https://anierinnovabili.anie.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *